La KOS CARE lascia a casa 4 dipendenti

L’ultima vendetta: KOS CARE “lascia a casa” 4 lavoratori Alla San Faustino siamo arrivati ad un epilogo annunciato, forse anche scontato. Abbiamo sempre pensato che KOS CARE avesse scelto di non garantire il passaggio di appalto diretto dei lavoratori della Coop. Archè perché voleva scegliersi i lavoratori a suo piacimento e mandare a casa quelliLeggi tutto

Policlinico: i lotti della precarizzazione

La Delibera 458 del 30/05/2018 del Policlinico Umberto I che indice una procedura aperta per “L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI INFERMIERISTICI ED AUSILIARI DI SUPPORTO ALL’ATTIVITÀ SANITARIA, NELL’AMBITO DELLE STRUTTURE DELL’AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I DI ROMA (importo/12 mesi di euro 22.515.000,00 +iva)”, apre un nuovo aberrante scenario sul mondo delle esternalizzazioni e dello sfruttamento. Dopo decenni diLeggi tutto

SOLIDARIETÀ a MARIO MILIUCCI

La 6a Corte Penale della Cassazione ha confermato la condanna a Mario Miliucci di 2 anni e 6 mesi senza condizionale. Mario ha una grande colpa: essere il figlio di due noti compagni che da sempre si sono battuti e sono stati protagonisti delle lotte dei movimenti antagonisti. Per Mario non è stato sufficiente, inLeggi tutto

Comunicato sui consigli di disciplina al Policlinico Umberto I di Roma

NEL RIBADIRE il diritto dei lavoratori di denunciare sempre e ovunque l’involuzione del Sistema Sanitario pubblico e la sua privatizzazione; NEL RIFIUTARE l’utilizzo, oltretutto distorto, da parte di chi deve gestire/garantire la salute pubblica, di una norma aziendalistica del privato, nata per tutelare l’immagine e gli interessi delle merci ai fini del mercato; NEL PRETENDERELeggi tutto

E nun ce vonno sta’

Questo celebre motto romanesco è quello che più di ogni altro descrive la rabbia malcelata del Fatebenefratelli per l’ennesima brutta figura collezionata dall’Istituto nel tentativo grottesco di licenziare Mariangela.

Perchè scioperiamo

A poco meno di dieci giorni dalla fine dell’appalto della Coop. Archè i lavoratori della RSA S. Faustino scendono in sciopero

Uno sciopero riuscito

Lo sciopero del 22 gennaio dei lavoratori della RSA San Faustino è riuscito: una scommessa vinta contro tutti i ricatti e i condizionamenti.